Frédéric Zwicker sitzt auf einer Bank
«Il merlo è un animale educato»

Tema prioritario: demenza

Colloquio con Frédéric Zwicker

Cosa spinge un giovane civilista a scegliere i pazienti affetti da demenza? Cosa li rende così speciali ai suoi occhi? Quali sono i ricordi, belli ma anche difficili, che si porta dentro?

Demenza: fatti e cifre

  • I casi di demenza fanno registrare un aumento regolare. Le persone affette da questa malattia perdono gradualmente la memoria, il senso dell’orientamento, le capacità comunicative e l’autonomia nella quotidianità.
  • Nel 2011, le persone affette da demenza erano 110 688, con una spesa di 4,49 miliardi a carico della sanità pubblica (UFSP, 2014).
  • Nel 2019, in Svizzera le persone affette da demenza erano 154 000, di cui quasi 29 500 nuovi casi ogni anno (UFSP, 2020).
  • Secondo lo studio di Alzheimer Svizzera, nel 2019 la demenza ha generato costi per 6,3 miliardi di franchi per i ricoveri ospedalieri, i soggiorni nelle case per anziani, le cure a domicilio, le diagnosi, le visite mediche e i medicamenti (Alzheimer Svizzera, 2019).
  • L’aumento della proporzione di persone anziane comporta un forte incremento delle richieste di aiuto nel settore delle cure e dell’assistenza.

Fonti

Ufficio di studi di politica del lavoro e politica sociale BASS (2018). Indicatori «Monitoraggio della presa in carico dei casi di demenza».

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP (2020). Fatti e cifre sulla demenza.

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP (2014). Die Kosten der nichtübertragbaren Krankheiten in der Schweiz, pp. 93-94.

Alzheimer Suisse (2019). Costi della demenza in Svizzera, 2019.

Il contributo dei civilisti

  • Le prestazioni supplementari fornite dai civilisti consentono di migliorare la qualità di vita delle persone affette da demenza grazie a un sostegno morale e fisico. Inoltre, in questo contesto avviene uno scambio intergenerazionale: i civilisti hanno infatti un’età compresa tra i 18 e i 34 anni.
  • Nell’ambito del servizio civile, gli istituti d’impiego che beneficiano maggiormente dei giorni di servizio sono le strutture per anziani e gli ospedali.
  • Nel 2018, i civilisti hanno prestato 276 728 giorni di servizio all’interno di strutture per anziani (cioè il 16,6% dei giorni di servizio).
  • Negli ultimi quattro anni, in totale i giorni di servizio prestati presso strutture per anziani sono stati più di 1,1 milioni.